Contatti

Per informazioni contattateci via e-mail:
oppure telefonate al 347 6979622

Piantina percorsi e parcheggi

I Contenuti del sito

Gran parte dei testi contenuti nel sito sono stati tratti dal libro "Il Diavolo e San Martino", opera di Luciana Pramotton e di Silvana Miniotti che è stato pubblicato dalla Musumeci Editori nel 1988. 
Successivi aggiornamenti sono stati apportati grazie alle informazioni contenute nel libro "Diabolicamente Centenario", opera di Margherita Barsini, Luciana Pramotton e Fulvio Vergnani, che fu pubblicato dalla Musumeci Editore nel 2009 e distribuito nel 2010, anno dei festeggiamenti del Centenario del nostro Carnevale.
Autori e casa editrice sono citati in calce a ciascun brano da cui abbiamo tratto le informazioni.

Realizzazione del sito

Il sito, nato da un'idea degli insegnanti dell'Istituto Professionale di Pont-Saint-Martin Hermes Perotto-Ghi e Cleta Yeuillaz, ha visto realizzata la sua prima edizione nel 1998.
Successivamente sono state apportate significative modifiche, grafiche e strutturali, grazie al lavoro della web-designer Cristina Ratto.
Nel 2007 Cristina modifica interamente la grafica del sito. Nel 2010 (anno del Centenario) Cristina riprogetta ancora una volta interamente il sito realizzando un sito moderno e più dinamico.
Tutte le versioni realizzate dal 1998 ad oggi sono state sempre coordinate e dirette dal prof. Hermes Perotto-Ghi.
Fotografie e video sono opera di tanti amici che hanno prestato la loro collaborazione nei diversi anni e nei vari momenti della manifestazione.
La traduzione in lingua francese è stata opera della preziosa collaborazione di diversi insegnanti dell'Istituto Professionale di Pont-Saint-Martin (I.S.I.T.I.P.).
Le versioni in lingua inglese e in lingua tedesca, completate nel 2007 e rivedute nel 2010, sono opera della traduttrice Elena Perotto Ghi. Esse sono state rielaborate, pur senza modificarne l'essenza, per dare una visione più completa e comprensibile del Carnevale di Pont-Saint-Martin ai visitatori stranieri.
La versione in lingua spagnola è stata realizzata grazie alla collaborazione del sig. António Monte Gay che ringraziamo di cuore per l'ottimo lavoro.